ARTICOLi sito nuovo (1100 x 785 px) (3)

Pubblicato il 22 Febbraio 2024

Fondo Unico Competitività | Stanziati 12,3 milioni per le imprese del commercio

Fondo Unico Commercio | Sostegno agli investimenti per lo sviluppo delle imprese e per l’ammodernamento e innovazione dei processi produttivi

Dal 25 ottobre 2023 sarà possibile presentare la domanda per accedere al Fondo Unico Competitività riguardante il commercio, strumento della Regione Piemonte per sostenere progetti di rinnovamento delle imprese del settore: uno stanziamento complessivo di 12,3 milioni di euro consentirà di erogare contributi che vanno da 25.000 euro per le micro e piccole imprese a 250.0000 euro per le medie imprese.

L’agevolazione è rivolta alle imprese commerciali (Linea A MPMI) che potranno farsi finanziare diversi progetti, tra i quali il rinnovo di macchinari e impianti di servizio, attrezzature hardware e software, arredi, opere edili, acquisto o costruzione di immobili, avviamento commerciale, scorte, certificazioni e servizi, ma anche l’acquisito di automezzi per il trasporto di cose e alimentati a combustibili tradizionali o a combustibili alternativi.

Come funziona?

I progetti vanno presentati telematicamente, previo ottenimento della delibera positiva di uno tra gli intermediari co-finanziatori, su https://servizi.regione.piemonte.it/catalogo/bandi-piemonte-finanziamenti-domande dalle ore 10 di mercoledì 25 ottobre e fino ad eventuale comunicazione di chiusura dello sportello da parte di Finpiemonte.

Scopri tutti i dettagli del bando Fondo Unico Commercio

Scopri il servizio gratuito di consulenza alla creazione d’impresa!

Partecipa a Mip
Coesione Italia Piemonte Cofounded by the EU Repubblica Italiana Regione Piemonte

In collaborazione

Torino Citta Metropolitanta Regione Piemonte Agenzia Piemonte Lavoro

Benvenuti nel nuovo sito Mip

Dalla metà del mese scorso, il sito del Programma Mip ha rinnovato la sua veste grafica.
Allo stesso tempo l’accesso all’area riservata è stato reso più sicuro grazie all’introduzione delle credenziali SPID, CIE e CNS.
Tutti gli utenti, anche quelli già registrati, dovranno utilizzare questa nuova modalità di autenticazione
per prenotare la pre-accoglienza e gestire il proprio percorso.
Buona navigazione!